• Home
  • News
  • Blog
  • Igiene e sanificazione nell’Industria Alimentare: l’importanza dei panni giusti

Igiene e sanificazione nell’Industria Alimentare: l’importanza dei panni giusti

Mai come in questa fase storica ed economica i corretti protocolli di igiene e sanificazione possono fare la differenza nella capacità delle aziende di contrastare efficacemente la pandemia di COVID-19 che, ancora oggi, continua ad affliggere trasversalmente il mondo intero. In particolar modo per l’Industria Alimentare, già caratterizzata da stringenti norme igieniche, la scelta delle corrette soluzioni di pulizia per ambienti e superfici si rivela cruciale.

A partire dalla ristorazione aziendale fino alle aree produttive e di trasformazione del cibo, per arrivare poi a quelle di trasformazione pasti e agli ambienti aperti al pubblico come mense, bar, bistrot e ristoranti, è essenziale poter disporre di attrezzature e prodotti specifici che possano garantire sempre un eccellente grado di sanificazione, e dunque di sicurezza, per operatori e ospiti.

Soluzioni per l’igiene nell’Industria Alimentare: panni per processi produttivi

Come punto di riferimento nella proposta di soluzioni evolute per la pulizia, Dierre ha formulato una gamma di prodotti e attrezzature calibrata sulle esigenze specifiche dell’Industria Alimentare.

L’ampia rosa di soluzioni proposta da Dierre è completa e tiene in esame le diverse attività tipiche di questo complesso e articolato settore, includendo tra gli altri nebulizzatori ULV portatili per la sanificazione di ampi spazi, una gamma completa di prodotti detergenti e disinfettanti per le superfici, sistemi di dosaggio e diluizione, carrelli e macchinari per la pulizia professionale con relativi servizi di supporto (assistenza, officina attrezzata, formazione, service, ecc.).

Tuttavia, in considerazione dei processi produttivi dell’Industria Alimentare, risulta particolarmente interessante la proposta di panni specifici per queste attività. Questa particolare gamma prodotti vede la collaborazione di Dierre con il noto brand Kimberly Clark Professional, multinazionale leader nelle soluzioni per l’igiene, la sicurezza e la produttività.

La rosa di soluzioni di pulizia per l’Industria Alimentare include nello specifico:

  • Panni pulitori in cellulosa WyPall L: realizzati in AIRFLEX Fabric, garantiscono la massima performance incrementando l’assorbimento e la resistenza agli umidi. La resistenza è garantita anche a panno bagnato, e il prodotto si rivela particolarmente efficace sulle linee di produzione alimentare. Garantiti il veloce assorbimento e la disponibilità in lunghezze e colori variabili, oltre che nelle versioni a 1, 2 e 3 veli a seconda delle particolari esigenze dell’azienda.
  • Panni pulitori riutilizzabili in TNT WyPall X80 Plus: resistenti e durevoli, sono panni altamente assorbenti che possono essere utilizzati con detergenti, disinfettanti e solventi. Sono disponibili con diverso codice colore per definire l’area d’uso e in comodi dispenser posizionabili sia a parete che sui tavoli. Nell’industria alimentare, questi panni sono perfetti per le operazioni di pulizia al cambio degli ingredienti.
  • Panni pulitori riutilizzabili in TNT WyPall X50: ideali per la pulizia leggera nell’industria di produzione e trasformazione del cibo, sono certificati per il contatto con gli alimenti e disponibili in quattro colori per prevenire qualunque rischio di contaminazione incrociata. Particolarmente adatti per rapide pulizie di superfici di lavoro, sono inoltre resistenti al taglio.
  • Panni impregnati in TNT Kimtech WetTask Refillable Wiping System: tessuto per la disinfezione degli strumenti e delle superfici che garantisce la bagnatura uniforme di ogni pulitore per un periodo di 28 giorni. Il sistema portatile si rivela particolarmente comodo per le operazioni di igienizzazione tipiche dei processi produttivi dell’industria alimentare. È inoltre possibile scegliere particolari disinfettanti per ogni procedura, vedendosi garantita una riduzione dello spreco di disinfettante pari al 20%.

Il COVID-19 richiede protocolli ancora più stringenti nella produzione e trasformazione di alimenti

La disponibilità di processi e prodotti sicuri è un requisito essenziale perché l’Industria Alimentare possa tutelare, con il suo operato, la salute umana e proteggere i consumatori. In particolare in relazione alla pandemia di Coronavirus, le precauzioni relative alla sicurezza degli iter produttivi dovrà essere per forza di cose ancora più stringente, in particolar modo nella fase di produzione, lavorazione e confezionamento degli alimenti.

Un ambiente produttivo più sicuro e salubre è anche, per sua natura, anche più efficiente. A partire dall’identificazione delle aree più critiche dell’industria, la successiva definizione dei corretti protocolli di lavaggio, pulizia e disinfezione permetterà di implementare il controllo del luogo di lavoro nella sua interezza attraverso l’utilizzo di prodotti affidabili.

Dierre è disponibile sempre a garantirvi le soluzioni giuste. Entrate in contatto con i nostri specialisti per saperne di più.

 

Richiedi maggiori informazioni

Compila il modulo per richiedere qualsiasi informazione. I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.
Ti risponderemo via email o telefono appena possibile.
Please type your full name.
Invalid email address.
Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Valore non valido
Utilizziamo cookie tecnici e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Per ulteriori informazioni su come modificare la configurazione e bloccare i Cookie, consulta la nostra Cookie Policy.